L’identità europea

Il concetto di Euroeuropapa rappresenta più un concetto storico e culturale che geografico.

Dal punto di vista geografico infatti
l’Europa non può essere definita un Continente, a differenza di tutti gli altri.
Per Continente di intende infatti una vastissima terra, completamente circondata dal mare, cosa che non è vera per l’Europa.
L’Europa è territorialmente attaccata all’Asia ed è per questo che i geografi parlano di Continente Euro-Asiatico.

Alcuni geografi identificano i confini dell’Europa nei Monti Urali, nel fiume Ural e nelle coste settentrionali del Mar Caspio. 
Altri invece considerano confini differenti, che non sono di tipo geografico ma culturale e storico. Questi confini sono cambiati nel tempo.

L’identità europea non  nasce infatti da fattori  geografici ma può essere descritta a partire da:

  1. fattori cultslide_20urali (modo di vivere e di pensare, organizzazione sociale e politica, struttura delle città)
  2. rapporto degli abitanti con il territorio (paesaggio): in Europa si può riconoscere un paesaggio antropizzato caratteristico e differente da quello di tutti gli altri Continenti.
  3. fattori storici: gli abitanti del territorio che viene oggi chiamato Europa hanno una storia in comune che può essere descritta attraverso diverse tappe che hanno condotto all’Unificazione europea.

Qui sotto puoi rivedere la presentazione visionata in classe sull’Identità europea. 
Puoi studiare gli stessi argomenti alle pagg.: 14,15,16,17 del tuo libro.

Clicca qui per vedere la presentazione!

Buona studio!