Un nuovo approccio pedagogico: la Metodologia ASIRI

Sono tempi in cui è sotto gli occhi di tutti che la scuola non riesce più a rispondere con sensibilità ed efficacia alle esigenze dei bambini e quindi della società di oggi. La struttura ormai obsoleta rende il compito arduo anche all’insegnate più attento.

Il dibattito ormai è aperto e una risposta interessante arriva dal progetto “Senza Zaino” che è partito in diverse scuole dalla Toscana e ora si sta diffondendo anche in altre regioni italiane.
Per approfondire www.senzazaino.it

Questo progetto propone un nuovo assetto dell’aula che diventa un laboratorio con diverse aree di lavoro e vede il gruppo classe come una comunità costituita da alunni, insegnanti e genitori.
La disposizione dell’aula cambia e l’arredo è funzionale al lavoro di gruppo come a quello individuale, la lezione frontale è limitata e l’insegnante è un facilitatore che stimola l’innata curiosità del bambino fornendogli gli strumenti per diventare costruttore attivo del proprio sapere.
La direzione indicata è totalmente in sintonia con l’idea di un essere umano integrale che per poter crescere ed esprimersi pienamente ha bisogno di un contesto che rispetti le sue multiple capacità ed aspirazioni.
Per permettere un sano sviluppo del bambino la scuola deve essere percepita come uno spazio dove essere felici, dove poter vivere nel rispetto della diversità e poter crescere per affrontare al meglio le sfide della vita.

Metodología educativa asiriLe ricerche che hanno portato alla creazione della METODOLOGIA ASIRI ci raccontano che il bambino o bambina ha cambiato la sua forma di apprendere, il suo grado affettivo, il suo controllo emotivo; presenta interessi multipli e riesce a svolgere diverse attività contemporaneamente. Il suo apprendimento non è lineare e non segue neanche lo stesso stile; il suo modo di apprendere ora è integrale e multidisciplinare.

La METODOLOGIA ASIRI è una proposta metodologica ben articolata che fornisce strumenti concreti per integrare questo nuovo approccio con il curriculum scolastico.

Per saperne di più sulla Metodologia ASIRI leggi l’articolo nella nostra pagina www.educazionealtalento.com/i-nostri-riferimenti/metodologia-asiri/

Il seminario che presentiamo servirà a sperimentare direttamente il metodo attraverso lavori in gruppo, dove ognuno sarà co-creatore nella realizzazione di progetti applicabili nella realtà scolastica ed educativa in generale.
Si tratta di lasciare andare la nostra capacità creativa per poter costruire una realtà più in sintonia con le esigenze di ogni specifica situazione.

Seminario intensivo residenziale sulla Metodologia ASIRI
con l’ideatrice sudamericana Ivette Carriòn (Perù)
da giovedì 31 luglio a domenica 3 agosto
nelle colline bolognesi
rivolto a genitori, insegnanti, educatori, al proprio bambino interiore e tutti quelli che sono interessati alla nuova educazione. I bambini sono i benvenuti!!

per i contenuti del seminario clicca qui
per maggiori informazioni scrivere a info@educazionealtalento.com

Un sorriso 🙂
Alessandra

Commenti

Un nuovo approccio pedagogico: la Metodologia ASIRI — 2 commenti

  1. Grazie cara Anna di divulgare queste importanti comunicazioni, che spero davvero prendano sempre più piede perchè davvero c’è urgente bisogno di ri-inventare tutta l’educazione dei nuovi figli 😉

    Un abbraccio dal cuore 🙂
    Simone

    • Grazie caro Simone del tuo commento, anche se ci tengo a precisare che questo bell’articolo lo ha scritto la mia socia nonchè amica Alessandra. Grazie Ale!