Pedagogia 3000

pedagogia-3000PEDAGOOOGIA 3000 è una sinergia pedagogica che dà la priorità al bambino e al giovane di oggi e di domani. Essa parte dall’osservazione degli enormi cambiamenti che i bambini di oggi stanno manifestando e cerca di offrire delle risposte alle loro esigenze specifiche e al nuovo modo di apprendere e di essere che essi con forza manifestano e richiedono.

Pedagogia 3000 ricerca costantemente strumenti didattici per il benessere e l’armonioso sviluppo integrale dei bebè, bambini e bambine, giovani, genitori ed insegnanti.
Per sviluppo integrale si intende l’educazione della persona attraverso l’equilibrio dei diversi livelli dell’essere umano: fisico, emozionale, cognitivo, spirituale, intuitivo, estetico-creativo, etico-solidale, sociale, multiculturale ed ecologico.
Pedagogia 3000 prende in considerazione tutte le dimensioni dell’essere umano e ricerca modalità educative che integrino insieme tutti i suoi aspetti e che considerino la persona inscindibile dal contesto sociale, ambientale, ecologico e spirituale in cui vive.

Le metodologie di insegnamento devono saper rispettare le diverse qualità di apprendimento che ogni bambino e giovane possiedono, offrendo stimolo alla molteplicità di intelligenze presenti dentro l’essere umano (22 intelligenze multiple), ed educandolo, non solo dal punto di vista cognitivo, ma nella sua interezza e a partire dall’esperienza e dalla pratica.
Pedagogia 3000, oltre alle materie convenzionali d’insegnamento propone l’apprendimento di abilità pratiche importanti per la vita (costruzione, astronomia, falegnameria, meccaninca, cucina, agricoltura, ceramica…), e sviluppa la conoscenza della vita interiore (affettività, famiglia, ciclo di nascita e morte, leggi universali) ed esteriore (vita socio-geo-economico-politica).

I “bambini del Terzo millennio” richiedono metodi di insegnamento che stimolini e sviluppino in modo equilibrato entrambi gli emisferi cerebrali, integrando le competenze cognitive (emisfero sinistro) con quelle emozionali, intuitive e creative (emisfero destro).

Pedagogia 3000 ha implementato i quattro pilastri della nuova educazione descritti da Jacques Delors nel report della Commissione Internazionale dell’Educazione del XXI secolo per L’UNESCO:

Imparare come SAPERE

Imparare come FARE

Imparare come VIVERE INSIEME

Imparare come ESSERE

Flessibile, inclusiva e in costante evoluzione e aggiornamento si basa sui nuovi paradigmi umansitici e scientifici del Terzo Millennio.
E’ adattabile in base al contesto sociale, culturale, economico ed ecologico.

 

LA SUA CREATRICE

Noemi Paymal, nata in Francia, ha lavorato in più di 25 paesi dell’ America Latina nel campo dell’antropologia applicata e formazione alternativa. Attualmente vive in Bolivia.
Insieme ad una grande equipe multidisciplinare composta di medici, psicologi, insegnanti, genitori,  svolge ricerche sul tema dei bambini e dei giovani “del terzo millennio” dal 2001.
E’ scrittirice, direttrice di riviste elettroniche e produttrice di tre programmi televisivi in materia di formazione e sviluppo personale. Ha dato più di 620 conferenze e seminari in Argentina, Colombia, Brasile, Bolivia, Cile, Ecuador, India, Spagna, Messico, Perù e Venezuela.

 

Per saperne di più visita i siti:

www.pedagooogia3000-italy.weebly.com      (in italiano)

www.pedagooogia3000.info                          (in inglese o spagnolo)

www.educooopedia.com                               (piattaforma digitale di strumenti pedagogici integrali)

 

Il 13 marzo 2014 Noemi Paymal farà una conferenza gratuita a Bologna per far conoscere la Pedagogia 3000.

Il 15 e 16 marzo 2014 Noemi Paymal sarà a Bologna per un seminario su Pedagogia 3000.

I due eventi sono organizzati da “Educazione al-Talento”.

Per informazioni scrivi a info@educazionealtalento.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *