I Longobardi in Italia

longobardilombard-ride

 

 

 

 

 


In questo percorso didattico acquisirai queste conoscenze:

1) Chi erano i Longobardi e da dove venivano?
2) Come’era la civiltà longobarda (religione, usi e costumi)?
3) Perchè riuscirono a conquistare con facilità l’Italia bizantina? (ricordi la guerra greco-gotica?)
4) Come restò divisa l’Italia in seguito alle conquiste longobarde?
inizi1625) Dove istituirono la propria capitale?
6) Cos’è l’editto di Rotari e perchè è importante per gli storici?
7) In che modo i Longobardi e i Romani iniziarono a integrarsi tra loro?
8) Perchè, nel 774, i Franchi intervennero militarmente contro i Longobardi, ponendo fine al loro regno? Chi aveva chiamato i Franchi?
La corona della regina longobarda Teodolinda (che si era convertita al Cristianesimo)

 

italia longobarda e bizantina9) L’Italia, dopo l’invasione longobarda si trovò divisa in due parti (osserva la carta).
I nomi delle regioni italiane Lombardia e Romagna da dove derivano?

Qui puoi scaricare due mappe concettuali molto chiare su questo argomento che ti possono aiutare a studiare:
1) La mappa fatta da Alice.
2) La mappa fatta da Cesare e Filippo D.

 

Qui puoi vedere un interessante documentario sui Longobardi (lo abbiamo visto in classe):

Rispondi adesso a queste domande (sul tuo quaderno o su un documento word copiando il testo) inerenti il video:
1) Da dove venivano originariamente i Longobardi e dove si stanziarono prima di arrivare in Italia?
2) Perchè entrarono in Italia?
3) Chi era Alboino?
4) Come si comportavano i Longobardi quando entrarono in Italia?
5) Quali erano i loro costumi e abitudini?
6) In quale città italiana si era stanziato il re Alboino?
7) Dove si rifugiò la moglie Rosmunda (figlia del re dei Gepidi, sconfitti da Alboino?)
8) Perchè il papa chiama in suo soccorso i Franchi, popolazione barbarica insediatasi in Francia?

A questo link puoi vedere un altro interessante documentario (12 min) sull’arte longobarda in Italia. I Longobardi non erano solo un popolo di guerrieri feroci, ma possedevano grandi abilità artistiche (arte orafa, pittura, scultura).  I luoghi prinicipali dell’arte longobarda sono Cividale del Friuli, Brescia, Spoleto, Benevento. Anche se lo troverai forse un po’ difficile puoi osservare le immagini e farti un’idea dell’arte di questo popolo che ha influito tanto sulla cultura italiana.
https://www.youtube.com/watch?v=aTIW_qgOxDA

Alla fine di questo percorso didattico avrai sviluppato le seguenti competenze:
1) ricavare informazioni storiche da un video-documentario, confrontandole con quelle del manuale di storia.
2) Prendere appunti per poi saper rispondere a delle domande.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *